PRESSA V 90-250G
UNA "PICCOLA" DAL CUORE GRANDE

 

Le nostre presse sintetizzano soluzioni di elevato livello tecnico, flessibilità, ridotte dimensioni di ingombro, completa automazione di funzionamento e lunga durata nel tempo.

 

pressa per busiataLa nostra azienda si distingue da sempre sul mercato mondiale degli impianti di produzione di pasta vantando una reputazione di grande affidabilità e serietà.

Tale reputazione nasce dall’esperienza pluriennale acquisita nella costruzione delle presse, sia con i grandi estrusori realizzati in esclusiva per la nostra consociata Fava Spa, sia per tutti gli altri modelli, destinati non solo alla produzione di pasta secca, ma anche cous-cous, piatti pronti, pasta fresca, senza glutine e instant pasta. Le nostre punte di diamante?

Sistemi di impasto innovativi come Premix@ e Beltmix, viti di estrusione in acciaio inox temprato con terminale a tre spire e passo variabile per formati speciali, performance di lunga durata, testate costruite con i migliori materiali e le più avanzate tecniche di lavorazione (solo per citarne alcune).

Tutte le presse sono realizzate in acciaio inox e destinate alla produzione di formati di pasta da trafile circolare o lineare. Per venire incontro al mercato americano e le norme USDA, abbiamo realizzato anche le presse WD (wash down), lavabili al 100% per una pulizia regolare e costante.

Non ci siamo, inoltre, limitati a sperimentare le nostre presse nel campo della pasta ma abbiamo esteso maggiormente il nostro campo d’azione arrivando al settore dolciario, per la produzione di granella di zucchero, liquirizia, granella di cioccolata e a quello farmaceutico, con la produzione di digestivi granulari a base di citrati. In questa grande famiglia di presse, il modello V90-250G costituisce una soluzione particolarmente adatta per i piccoli e medi pastifici che necessitano di elevata flessibilità produttiva per l’utilizzo di varie tipologie di materie prime e di svariati formati di pasta.

 La pressa V90-250G è stata progettata presentando particolare attenzione ai seguenti aspetti: massima sicurezza per l’operatore; elevata affidabilità meccanica anche in condizioni di utilizzo su più turni giornalieri; dettagli costruttivi pensati per facilitare la pulizia; possibile automazione per produrre senza la presenza fissa di un operatore.

busiata

Le sue caratteristiche principali?

Capacità produttiva: 150-350 kg/h in estrusione a seconda del formato; costruzione in acciaio inox Aisi 304; doppia vasca impastatrice con saldature continue e motorizzazioni indipendenti; capacità vasche impastatrici: 65 kg ciascuna; scarico automatico dell’impasto dalla vasca superiore a quella inferiore senza ribaltamento della vasca superiore e con coperchi di sicurezza chiusi; palette impastatrici in microfusione di acciaio inox Aisi 304 lucidate a specchio; gruppo reggispinta ad alta capacità di carico; vite di estrusione in acciaio inox speciale temprata, rettificata e lucidata a specchio; inverter per la variazione della velocità di rotazione della vite coclea di estrusione; cilindro di estrusione con camicia di raffreddamento in acciaio inox; circuito chiuso di raffreddamento con chiller; ghiera porta-trafile incernierata al cilindro di estrusione per facilitare le operazioni di cambio trafila; gruppo di taglio pasta corta con inverter e coltelli di taglio; ventilatore per il taglio della pasta corta fissato sul carter di protezione del tagliapasta.

Optional: la pressa può essere automatizzata con la dotazione di sistemi automatici di alimentazione semola, acqua e/o uovo per poter produrre senza la presenza continuativa dell’operatore.


 

 

 

Hai domande?